La lattina del tempo

Ticket Price: 5€

3000 D.C. Milano. La terra è divisa in due fazioni: notturni e diurni. Aiste, la proprietaria di una fumetteria e Mads, uno spazzino, vivono nello stesso appartamento e si innamorano senza incontrarsi mai, ma trovano un modo per comunicare ribellandosi al sistema. Attraverso una lattina di pomodoro.

5€

Available funds

0€

Overall budget

0

Financiers and Brand

0

Backers

Developing

Pre-production

Executive Production

Distribution

E' un progetto per un lungometraggio, che richiede un discreto finanziamento vista l'ambientazione. Cerco una produzione che decida di investire sull'idea originale e mi dia modo di sviluppare la sceneggiatura.

Subject

3000 D.C. La popolazione mondiale è aumentata vertiginosamente e ciò ha comportato l’aumento di costruzioni. L’intera superficie terrestre non è altro che un’unica enorme città.
Il problema della disoccupazione è stato risolto allungando gli orari di apertura delle attività. Cinema, negozi, scuole, discoteche e ogni attività possibile immaginabile è aperta 24h su 24h. La popolazione si è così divisa in due gruppi che, col tempo, si sono trasformate in due vere e proprie razze:
i notturni(pallidi) e i diurni (più in colore). Un uomo e una donna, vivono nello stesso appartamento, lei di notte, lui di giorno. I due non si incontrano ma si incuriosiscono e innamorano a vicenda in lotta contro un sistema che vuole cancellare ogni stralcio di umanità . Trovano un modo di comunicare ribellandosi alle regole totalitarie: una lattina di pomodoro e il suo contenuto rende possibile ricordare e comunicare.
There are no contributions
There are no open positions
There are no open positions
Nata e cresciuta a Roma, dirige i suoi studi verso la comunicazione audiovisiva, pubblicitaria e cinematografica diplomandosi allo IED(European Design Institute) e alla NYFA(New York Film Academy) di Firenze. ​Lavora in produzione e post-produzione alla Quadro Film, Mercurio SPQR e alla Wilder. Scrive e dirige alcuni cortometraggi, spot e videoclip: “Nessun Rimpianto?” “Blind Date”(16mm) ”CaffèOmagia” “Il mughetto è meglio” “Non piove più” "La metà del cielo" Il videoclip “Parto” vince il premio del pubblico al ROMA VIDEOCLIP FESTIVAL 2014. Lo spot per l' "AIL" da lei ideato vince il secondo premio allo SPOT SCHOOL AWARD 2002(TP). ​

1 ticket sold

IT Marino 1
No results have been found

Contributo di 0€