UN POSTO PER DUE

Ticket Price: 5€

Un padre che ha appena perso il lavoro e un figlio, che dopo la laurea proprio non riesce a trovare un impiego, si ritrovano casualmente allo stesso colloquio. L'azienda seleziona entrambi per un periodo di prova, uno contro l'altro, al termine del quale deciderà chi assumere...

0€

Available funds

0€

Overall budget

0

Financiers and Brand

0

Backers

Developing

Pre-production

Executive Production

Distribution

Un padre che ha appena perso il lavoro e un figlio, che dopo la laurea non riesce ancora a trovare un impiego, si ritrovano casualmente allo stesso colloquio. L'aziensa seleziona entrambi per un periodo di prova, uno contro l'altro, al termine del quale deciderà chi assumere...

Un padre di famiglia che perde il lavoro in un'età in cui rientrare nel mercato è durissima. Un ragazzo giovane che, nonostante gli studi, resta per anni alle porte, senza trovare un impiego. Un posto per due racconta questi due drammi della società contemporanea. Ma se i due drammi si verificassero contemporaneamente nella stessa famiglia? Il film esplora le fatiche diverse e uguali che due generazioni incontrano oggi, quando nella società non sembra esserci posto per loro. In un contesto storico in cui, per la prima volta nell'epoca moderna, i figli si sentono svantaggiati rispetto ai padri, messi di fronte a un futuro che sembra meno roseo rispetto ai propri precedessori, il film indaga uno scontro generazionale che cambia rispetto al passato.

Racconta le difficoltà di una generazione a volte non in grado di accettare il nuovo che avanza e di lasciar spazio a chi viene dopo; e le difficoltà dell'altra generazione a scontrarsi con la precedente, come colta da un timore reverenziale. Racconta anche le difficoltà dei padri a capire i propri figli, quelle dei figli a crescere nello scontro con i padri.

Alla fine, come sempre, l'unica via possibile è quella della relazione. Padre e figlio, uno contro l'altro, sono per la prima volta uno di fronte all'altro. Finalmente costretti a confrontarsi, conoscersi, forse anche capirsi.

Subject

Giovanni è un uomo forte e intraprendente, spesso in contrasto con i figli che reputa invece lascivi e poco avvezzi al lavoro. In particolare recrimina al primogenito Marco, disoccupato seppur laureato da qualche anno, di non avere l’atteggiamento giusto per trovare un vero impiego.
Quando Marco riesce a ottenere un colloquio che sembra promettente, ecco che tra i candidati per il posto di lavoro incontra proprio suo padre Giovanni. L’uomo non aveva detto a nessuno che la sua storica attività commerciale è in crisi nera, a un passo dal chiudere i battenti.
Padre e figlio vengono selezionati e si ritrovano a fronteggiarsi in un periodo di prova, al termine del quale l’azienda assumerà uno solo dei due contendenti. La sfida sarà senza esclusione di colpi, Giovanni e Marco, lottando per un posto di lavoro lottano per un posto nel mondo e saranno per la prima volta costretti a interrogarsi sul loro rapporto.
There are no contributions
There are no open positions
There are no open positions
Giovane sceneggiatore e autore televisivo. Ha già firmato un contratto con Colorado Film per un soggetto di serie tv scritto insieme a Guido Chiesa.

0 tickets sold

No results have been found